Immaginate un liquido, lo versate in un contenitore e lui prende esattamente la forma che deve, si modella come volete, si adatta. I miei abiti sono questo, i miei abiti si adattano, si trasformano in base alla donna che li indossa; una donna che non ha età nè limiti. Si sveglia la mattina, e sa che quello è il momento fondamentale per scegliere chi voler essere durante tutta la giornata.

L’idea mi ha investita come la mia città, Berlino. Qui non c’è spazio per l’omologazione, è una città che non dorme mai, che si evolve continuamente, e tu devi cambiare con lei, adattarti. Ma allo stesso tempo il mio cuore appartiene all’Italia, alla sua eleganza, alle sue forme autentiche, ai nostri meravigliosi tagli sartoriali, le nostre sete di Como e i pizzi macramè. E’ quindi questo che caratterizza il brand Zampolini, è la fusione dell’infinita energia berlinese con l’autenticità italiana, che fa di ogni nostro abito, un capo unico.